Sessualità

Spagnolette, come farle per godere: per lui e per lei

La spagnoletta è una delle pratiche sessuali che più eccita i ragazzi. Di che cosa si tratta? Della masturbazione con il seno, una pratica deliziosa ed eccitante per entrambi: l'uomo riceve il piacere di essere in contatto con questa particolare zona erogena e la donna sente di avere il controllo di questo momento di sottomissione e piacere.

Tanti nomi che danno origine allo stesso piacere

Chiamata anche "spagnola", la cravatta del notaio è una vera e propria tecnica di masturbazione. Deve il suo nome alla forma che assume il seme quando scorre sul seno del partner dopo l'eiaculazione. Questo accessorio era particolarmente apprezzato dai notai all'inizio del XX secolo.

Contrariamente agli stereotipi che ruotano attorno alle spagnole, questa pratica non si limita soltanto a farsi masturbare usando il seno del proprio partner, per poi sborrargli addosso. La cravatta del notaio può essere molto più erotica, se entrambe le parti si impegnano mostrando sensualità e dolcezza.

Diverse posizioni per praticare le spagnolette

Per evitare qualsiasi irritazione, è consigliato utilizzare un lubrificante a base d'acqua da stendere sul seno o sul pene, in piccole quantità, onde evitare fastidioso scivoli.

Per quanto riguarda le posizioni, sono a vostra disposizione diverse possibilità: si può scegliere di stare in ginocchio, di fronte al partner, che sta in piedi. Oppure è possibile sdraiarsi, mentre il partner si posiziona a cavalcioni sulla parte superiore del busto.

Occorre però fare attenzione, la posizione deve permettere un contatto inteso tra il seno e il sesso.
Indipendentemente dalla posizione scelta, il principio rimane lo stesso: lascia che il sesso del tuo partner si muova avanti e indietro tra i seni. Sentitevi liberi di aumentare l'eccitazione accarezzandovi l'un l'altro oppure guardandovi negli occhi, l'importante è godere insieme.

E tranquilli, non c'è bisogno di fare una coppa D per giocare alla cravatta notarile. Sebbene sia più complicato con un seno molto piccolo, masturbare il seno è alla portata di quasi tutte le coppe.

Per quale motivo le spagnolette vengono considerate volgari?

Questa pratica non gode di una buona reputazione. Spesso nell'immaginario collettivo viene associato ai film pornografici, diventando così per molte donne un limite insormontabile. Inoltre, le attrici di questi film hanno spesso seni grandi. Chi possiede un seno piccolo ha spesso la cattiva considerazione che questa pratica non sia adatta alla struttura fisica più esile. Ma sono solo pregiudizi inuitli.

Per lei: guida su come eseguire una perfetta spagnoletta

1. Un buon lavoro non dipende dalle dimensioni o dalla grandezza del seno, anche se più grande è il seno più attrito produrrà e migliore sarà la masturbazione. Se sei curiosa e non l'hai mai fatto con il tuo partner, il prossimo rapporto potrebbe essere un buon momento per provarlo.

2. Prendi delicatamente il pene del tuo partner, prima di andare dritto alla spagnola, puoi accarezzarlo un po', masturbarlo prima con le mani e poi fargli un pompino. Questo riscalderà l'atmosfera. Quando intuisci che il tuo Lui è arrivando al limite, puoi iniziare a masturbarti con il seno.

3. Metti un po' di lubrificante tra i tuoi seni. Fallo mentre ti vede, tocca lentamente, provocalo e soprattutto fagli immaginare cosa accadrà da lì a poco.

4. Una volta che l'area è ben lubrificata, dovrai posizionare il suo pene tra i tuoi seni e, per generare più attrito, usa le mani per stringere il petto e fare in modo che il pene rimanga un po' più stretto nel mezzo.

5. Grazie al lubrificante il pene scivolerà in modo incredibilmente piacevole. Masturbalo seguendo il solito movimento, su e giù. È meglio iniziare lentamente e andare più veloce, ma il ritmo dipenderà dalle tue preferenze. Durante questo momento cerca di accontentare i suoi desideri.

6. Una piacevole spagnoletta può portare a un delizioso rapporto sessuale oppure puoi cogliere l'occasione per provare un altro tipo di piacere come l'eiaculazione sul petto o sul viso. Non escludere la possibilità di fare nuove esperienze che possono essere sorprendenti per entrambi.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Sessualità

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *