Sessualità

Perché guardiamo il porno?

Non tutti hanno le stesse aspettative sui video pornografici, come quelli che trovi su pornovero.com. Vediamo di approfondire la questione del perché ci piace guardare il porno.

 

La pornografia e l'immagine distorta del sesso

I film pornografici sono avvolti da una moltitudine di cliché. Prima di tutto, alcuni sostengono che presentano una falsa immagine della sessualità. Possiamo riconoscerci in certi elementi, identificarci con certe situazioni, ma mai e poi mai pensare che ci sia tutto da togliere e niente da buttare. Come per ogni cosa lontanamente artistica.

Questo vale per il porno, se ci pensate. Per esempio, una lettrice che ha accettato di rispondere alle mie domande ha detto di essere eccitata dal fatto che nella maggior parte dei film pornografici eterosessuali, le donne erano eccessivamente sottomesse agli uomini fino alla violenza:

"Mi piace il porno, perché è 'pesante'. Come regola generale, le donne sono sottomesse agli uomini, abusate, gli atti/parolacce non sono quelli che si trovano in una vita sessuale normale (almeno, grazie a Dio, non nella mia), ma è proprio questo disprezzo per le donne, l'idea di vederle come oggetti fino a questo punto, che mi eccita così tanto.

"Ripeto, non proverei nessun piacere ad essere trattata come in un porno (anche se trovo eccitante sentirmi sottomessa, ho dei limiti più importanti), ma amo vedere questo disprezzo per l'altro in questo tipo di film. Chiaramente, è questa violenza che mi eccita".

In questo senso, e se ho capito bene, il porno può essere una sorta di estremizzazione delle nostre aspettative a letto, come se guardando il porno e fantasticando su quello che succede in esso, stiamo forse anche proiettando un po' di quello che non vogliamo o non possiamo fare nella vita reale sui personaggi che stanno fraternizzando virulentemente sul nostro schermo.

 

Porno, eccitazione facile e veloce

Per alcuni, il porno è prima di tutto un momento di piacere e di intensa eccitazione. Diversi lettori hanno parlato di un modo per ottenere una corsa rapida ed efficace.

"Quello che mi dà è un'eccitazione immediata, il porno è quasi come un fast food per la libido (la mia comunque, e quella del mio amico). Lo guardo da solo, perché per me il sesso in solitaria è importante quanto quello di gruppo, lo guardo con il mio amico e con i miei amanti occasionali – anche se più raramente con quelli".

Per alcuni, guardare il porno è come toccare (o far toccare) il clitoride senza passare attraverso i contorni: per loro, sembra essere il modo migliore per eccitarsi molto rapidamente, perché non sempre vogliamo prendere il tempo per scendere. Una sorta di preliminare efficace, un booster della libido con un motore degno di una macchina di F1. E funziona per i dilettanti, gli incondizionati, ma anche per alcuni che ammettono che non si divertono a guardare il porno.

 

"Non posso dire che mi piace il porno. Ma è pura eccitazione. Detto questo, tutto dipende dalla qualità del film, dall'atmosfera, dalle voci (più importanti di quanto potessi immaginare), ecc.”

Come le fantasie che uno può avere in mente, i film pornografici possono anche soddisfare uno dei loro scopi primari: l'accompagnamento della masturbazione.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Sessualità

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.